RiST Project: attiva la livecam Panomax nel bacino glaciale della Bessanese

news-200x200

Nell’ambito del RiST Project (coordinato dal gruppo di ricerca GeoClimAlp del CNR-IRPI di Torino) è da ieri attiva la livecam Panomax installata nel bacino glaciale della Bessanese, (Balme, TO), a 2770 m di quota.

Questo è il primo esempio in Italia di utilizzo di questa tecnologia per scopi scientifici e di ricerca, è la prima livecam installata dal CNR ed è la prima livecam installata in Piemonte.

Grazie alla presenza di MeteoMet come partner di progetto, il sistema verrà integrato da una stazione meteorologica metrologicamente riferita, al fine di ottenere informazioni più accurate circa il ruolo svolto dalla temperatura in questi ambienti.
Ad integrazione delle immagini prodotte in “near real-time” dalla livecam, verranno implementati a breve dei “tools” al fine di mettere in risalto le attività di ricerca che si sono avviate in questi giorni e che riguardano l’acquisizione in diversi materiali (roccia, detrito, acqua, ghiaccio) della temperatura, mediante “datalogger” miniaturizzati anch’essi metrologicamente riferiti.

Webpage livecam » 
Webpage progetto »