Progetto r.avaflow: quinto incontro tenutosi a Innsbruck

news-200x200

Un ricercatore del CNR IRPI ha partecipato al quinto incontro del progetto r.avaflow, tenutosi a Innsbruck il 16 dicembre scorso. r.avaflow è un progetto transnazionale finanziato dalla German Research Foundation (DFG) (agenzia leader) e dalla Austrian Research Fund (FWF) per il periodo 2014 – 2017. Obiettivo di r.avaflow è lo sviluppo di un software libero utilizzabile per la gestione dei pericoli derivanti da flussi di massa quali valanghe di neve e di roccia o colate di detrito e di fango. Il CNR IRPI collabora al progetto r.avaflow d’intesa con la Provincia Autonoma di Bolzano – Autonome Provinz Bozen – Südtirol, che gestisce la stazione di monitoraggio delle colate detritiche del torrente Gadria.