Modelli operativi di previsione degli eventi di piena (MISDc e STAFOM-RCM) e dei fenomeni di inondazione (modello KS)

Modellistica idrologica in continuo (modello MISDc) e modellistica di trasferimento dell’onda di piena (modello STAFOM-RCM) per la previsione dell’evento in tempo reale. Database afflussi-deflussi e modello cinematico (modello semplificato KS) per la determinazione degli scenari di inondazione come strumento di supporto alla gestione operativa del rischio idraulico

modelli_operativi3_evidenza

Descrizione

Modello Idrologico Semi-Distribuito in continuo (MISDc) per la stima del contenuto d’acqua del suolo e delle portate in tempo reale nel bacino dell’Alto-Medio Tevere; modello di trasferimento dell’onda di piena (STAFOM-RCM) per la previsione degli idrogrammi di livello in alcune aree di interesse del bacino del Fiume Tevere; Database afflussi-deflussi accoppiato con il modello cinematico KS per la stima speditiva di mappe di probabilità di allagamento nelle aree perifluviali.

Utenti/Scopo

  • Organi di Protezione Civile comunali, regionali, centri funzionali, dipartimento di Protezione Civile per indirizzare la gestione in tempo reale degli eventi di piena e dei fenomeni di allagamento.
  • Università ed enti di ricerca nazionali ed internazionali interessati allo sviluppo, modifica, miglioramento e confronto di procedure/modellistiche di previsione in tempo-reale.

Prodotti

Tempo reale, mappe di probabilità di allagamento.