Landslides investigation and mitigation at Passo della Morte (UD)

Monitoring of slope instabilities on the left-hand side of the Tagliamento valley at Passo della Morte in the Forni di Sotto municipality (UD)

evidenza-Pdm-Hillshade5fenomeni-20160909

Background

L’area del “Passo della Morte” (UD) è interessata da una situazione di grave dissesto a causa della presenza di più movimenti franosi. Questi sono caratterizzati da elevata pericolosità in relazione alle caratteristiche intrinseche dei fenomeni  (volumetrie e velocità di spostamento), alla morfologia del versante ed alla geologia dell’area. La loro presenza mette a rischio la rete stradale che collega la Carnia con il Cadore e l’asta fluviale del Tagliamento.

Purpose

L’attività di ricerca si focalizza nella implementazione e gestione di una rete di monitoraggio finalizzata alla definizione di modelli geomeccanici e geotecnici che possano essere di supporto alla progettazione di opere di mitigazione strutturali. I dati di monitoraggio sono inoltre messi a disposizione degli attori coinvolti nella gestione del fenomeno attraverso una web-platform.

Methods

The investigation methods and techniques include:

  • Numerical models for stability assessment considering soil heterogeneity and model reliability using the Boolean Stochastic Generation (BoSG) method
  • GPS surveys
  • Monitoring with traditional (inclinometers, piezometers, extensometers) and innovative (fiber optic sensors, acoustic emission) equipment
  • Geochemical analysis of subsuperficial waters
  • Statistical analysis of monitoring data to correlate deformation to triggering factors

Results

  • Set-up and management of the monitoring system and of the web-platform
  • Geometric and dynamic assessment of the landslides
  • Identification of the triggering factors for each instability phenomena
  • Definition of an algorithm to automatically calibrate a tri-dimensional stability finite difference model
  • Definition of a geohydrological model of the studied slope
  • Design of numerical models focused on the planning of structural countermeasure works
  • Publications in scientific journals

Products

  • Publications in scientific journals
  • Technical reports