Studio idrogeologico per l’analisi di rischio di una discarica

Una ricerca idrogeologica multi-metodologica per la prima volta chiarisce il ruolo delle perdite di percolato da discarica sulla degradazione della qualità delle acque sotterranee

project-Conversano-evidenza

Background

La società “Progetto Gestione Bacino Bari Cinque s.r.l.” ha affidato all’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica del CNR (CNR-IRPI) la redazione dello studio idrogeologico per l’analisi di rischio del sito in cui è collocato l’impianto per il trattamento e lo smaltimento di rifiuti solidi urbani della medesima società, in località Contrada Martucci, comune di Conversano (Bari).

Scopo

Verificare la presenza di fonti di inquinamento delle acque sotterranee.

Metodi

Indagini idrogeologiche; misure in foro; campionamento delle acque sotterranee; discussione geochimica; modellazione; discussine dei dati e reporting.

Risultati

Dai risultati delle indagini Idrogeologiche, Geochimiche ed Isotopiche è emerso come le ipotesi di contaminazione delle acque sotterranee da parte del percolato della discarica siano poco fondate, ascrivendo invece la presenza dei nitrati all’utilizzo di fertilizzanti azotati nei terreni agricoli circostanti.

Prodotti

Relazioni Tecniche di Progresso.

Conclusioni

Lo studio ha confermato che non ci sono effetti di degradazione della qualità delle acque sotterranee nell’area in cui è collocato l’impianto per il trattamento e lo smaltimento di rifiuti solidi urbani della Società Progetto Gestione Bacino Bari Cinque s.r.l., contribuendo a rassicurare la popolazione e le istituzioni e semplificando la gestione dei rifiuti.