Elaborazione di matrici decisionali per l’individuazione delle dinamiche torrentizie

Matrici decisionali per le dinamiche torrentizie

Matrici_decisionali_Cengles-03122014-evidenza

Background

Nel quadro della gestione dei bacini montani possono trovare utile applicazione matrici decisionali che permettano di definire coerenti scenari di evento, prendendo in considerazione la tipologia dei processi torrentizi attesi (piene con trasporto solido, colate detritiche), gli effetti geomorfici a questi associati e le interazioni con le opere di difesa.

Scopo

Scopo del lavoro sono stati la revisione e l’affinamento di matrici decisionali per la definizione di scenari di evento nei corsi d’acqua della Provincia Autonoma di Bolzano.

Metodi

I metodi di studio comprendevano un’analisi della letteratura esistente, la revisione delle matrici decisionali esistenti e rilievi di terreno per la verifica della funzionalità delle nuove matrici decisionali.

Risultati

E’ stata predisposta una versione riveduta della matrice decisionale per la determinazione degli scenari di evento in corsi d’acqua alpini ed è stata sviluppata una nuova matrice orientata ai processi di trasporto del materiale legnoso.

Prodotti

I risultati dello studio sono stati presentati in un rapporto tecnico; le matrici decisionali prodotte sono state organizzate in fogli elettronici.

Conclusioni

L’utilizzo di tali matrici da parte di personale tecnico impegnato nella gestione dei bacini montani richiede che esse evitino non necessarie complessità e siano supportate da una chiara documentazione. Il lavoro svolto ha inteso fornire un contributo in questa direzione.