Progetto MEDSCOPE: il contributo dell’IRPI

news-200x200

L’IRPI partecipa al progetto “MEDSCOPE – MEDiterranean Services Chain based On climate PrEdictions, finanziato tramite la call europea “ERA4CS Joint Call  – Topic B: Researching and Advancing Climate Service Development by Institutional integration”.

Il progetto si propone di sviluppare le capacità previsionali in ambito climatico e i relativi servizi, ad una scala da stagionale a decennale. La strategia di ricerca si baserà sull’utilizzo dell’ampia gamma di dataset di osservazioni e previsioni climatiche già esistenti per migliorare la nostra comprensione delle fonti e dei meccanismi di prevedibilità.

Il valore aggiunto fornito da MEDSCOPE ai climate services sarà valutato per vari settori a forte impatto sociale (energie rinnovabili, idrologia, agricoltura e selvicoltura). Il contributo di IRPI riguarderà questo aspetto del progetto, con specifico riferimento alle condizioni ed evoluzione delle risorse della criosfera (Task 4.2).

Al progetto MEDSCOPE, coordinato da Silvio Gualdi  della Fondazione CMCC, partecipano: CNR (P.I. Susanna Corti, ISAC), RMI, BSC, AEMET, Météo France, INRA.

Per l’IRPI partecipano Marta Chiarle, Guido Nigrelli e Giovanni Mortara, del Gruppo di Ricerca GeoClimAlp.

L’inizio del progetto è previsto per l’estate 2017 ed avrà durata triennale.

Per informazioni: marta.chiarle@irpi.cnr.it

http://www.jpi-climate.eu/nl/25223458-MEDSCOPE.html

http://geoclimalp.irpi.cnr.it/index.php/it/