Marco DIONIGI

Assegnisti di Ricerca
Assegnista di Ricerca
+39 340 2778698
marco.dionigi (at) irpi.cnr.it
Via della Madonna Alta, 126 06128, Perugia
Perugia


idrologia

Pubblicazioni ISI

  1. Bahmanpouri F., Termini D., Barbetta S., Dionigi M., Moramarco T. (2023), Investigating hydrodynamics and turbolent effects for different flow conditions using spatial complexity metrics (in preparation).
  2. Bahmanpouri F., Termini D., Barbetta S., Dionigi M., Moramarco T. (2023), Significance of hydraulic complexity parameters M1 and M2 based on laboratory and field data. Hydrology Research 2023; nh2023089. doi: https://doi.org/10.2166/nh.2023.089
  3. Porceddu P.R., Rosati L., Dionigi M. (2010), Evaluation of temporal variations in moisture and calorific value of vine and olive pruning, – J. of Ag. Eng. - Riv. di Ing. Agr., 4, 9-13.

Pubblicazioni non ISI 

  1. Porceddu P. R., Dionigi M. (2006) – Analisi tecnica ed economica del pioppo S.R.F. Estimo e Territorio n. 12, pp 36 – 41.

Contributi a conferenze

  1. Manca di Villahermosa, F., Dionigi, M., Donnini, M., Fronzi, D., Tazioli, A., Spoloar, A., Turetta, C., Cappelletti, D., Petroselli, C., Bruschi, F., Selvaggi, R., Penna, D., and Massari, C.: Geology controls hydrological regime and spatio-temporal origin of surface and subsurface water in two adjacent mountain catchments in Central Italy, EGU General Assembly 2023, Vienna, Austria, 24–28 Apr 2023, EGU23-9057, https://doi.org/10.5194/egusphere-egu23-9057 , 2023.
  2. Dionigi, M., Verdone, M., Penna, D., Barbetta, S., and Massari, C.: Throughfall variability between oak and beech trees in a mountainous Mediterranean catchment, EGU General Assembly 2023, Vienna, Austria, 24–28 Apr 2023, EGU23-2433, https://doi.org/10.5194/egusphere-egu23-2433 , 2023.
  3. Marco Stelluti, Marco Dionigi, Silvia Barbetta, Christian Massari, Sandro Costantini, Stefano Nodessi Proietti (2022) – Nuovo sistema di diffusione di massa dei dati di monitoraggio idro – pluvio – termometrici della Regione Umbria e Cruscotto operativo del Servizio Idrografico della Regione Umbria. Le Giornate dell'Idrologia 2022 della Società Idrologica Italiana. 9 – 11 november 2022, Genova, Italy.
  4. Porceddu P. R., Dionigi M. (2010) – Evaluation of noise levels in olive mills. International conference: “Work safety and risk prevention in agro – food and forest systems”. 16 – 18 september 2010, Ragusa, Italy
  5. Porceddu P. R., Rosati L., Dionigi M. (2008) – Risk profiles for workers involved in meat transformation processes. International conference: “Innovation technology to empower safety, health and welfare in agriculture and agro – food systems”. 15 – 17 september 2008, Ragusa, Italy.
  6. Porceddu P. R., Dionigi M. (2007) – La meccanizzazione per l’utilizzo energetico delle biomasse. Atti del Workshop: “Residui e sottoprodotti organici una risorsa da valorizzare”. 25 october 2007, Foligno, Italy.
  7. Dionigi M. (2007) – Aspetti tecnici sulla coltivazione del pioppo S.R.F. Atti del Convegno: “Sviluppo Rurale e Agroenergie”. 9 June 2007, Città di Castello, Italy.
  8. Dionigi M., Porceddu P. R. (2007) – Il pioppo S.R.F., aspetti tecnici ed economici. Atti del Convegno: “Lo stato della conoscenza sulle biomasse in Umbria” – Impegno formativo della Facoltà di agraria nel settore delle Biomasse. 21 february 2007, Perugia, Italy.
  9. Porceddu P. R., Babucci V., Dionigi M. (2006) – Confronto tecnico ed economico su diverse possibilità di raccolta delle potature di vite ed olivo. Atti del Convegno: “Esperienze Italiane, Risultati del Progetto COFIN – Filiere Biomassa – Energia in Italia – Politiche locali in atto”. 20 – 21 december 2006, Ancona, Italy.

La mia attività di ricerca riguarda principalmente le misure di portata, anche con metodologie innovative, per applicazioni eco-idrologiche e idrauliche.

Mi sto formando nell'utilizzo di strumentazione specifica con tecnologia ADV (Acoustic Doppler Velocimeter) per misure di portata fluviale.Sono stato coinvolto in numerosi progetti di ricerca: volti a svelare le interazioni tra i cicli del carbonio e dell'acqua, a comprendere l'effetto modulante della vegetazione sul deficit di approvvigionamento idrico e a prevedere l'onda di piena e la valutazione del rischio idraulico.

A tal fine svolgo diverse attività sperimentali all'aperto finalizzate all'acquisizione di campioni per l'analisi degli isotopi dell'acqua in diversi comparti idrologici (torrenti, acque sotterranee, acque di ruscellamento, acque meteoriche); campioni di suolo disturbato e indisturbato per la determinazione di parametri fisici e idraulici (frazione setacciata, conducibilità idraulica) e l'installazione di strumenti per la determinazione dell'umidità del suolo e delle precipitazioni in agroecosistemi forestali.
Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

Marco Dionigi è nato a Foligno (Perugia) nel 1977. Ha conseguito la laurea in Scienze Agrarie e il dottorato di ricerca in meccanica agraria, entrambi con il massimo dei voti, rispettivamente presso l'Università degli Studi di Perugia (Perugia) nel 2006 e presso l'Università degli Studi della TUSCIA (Viterbo) nel 2011.

Dal 2012 al 2021 ha lavorato per l'azienda Anseme spa, Cesena, Italia, come specialista di colture e responsabile tecnico per la produzione di sementi ibride di ortaggi.
Da gennaio 2022 svolge attività di ricerca come assegnista presso il CNR-IRPI di Perugia (Italia).

E' stato coinvolto in numerosi progetti di ricerca:

FLO - CAMP (partecipazione)

  • Misurazione della portata fluviale mediante strumentazione specifica con tecnologie ADV (Acoustic Doppler velocimeter) e ADCP (Acoustic Doppler Current Profiler);
  • acquisizione, controllo, elaborazione e archiviazione dei dati raccolti e sviluppo di relazioni funzionali tra il livello dell'acqua e la portata del fiume (scale di deflusso);
  • utilizzo di sistemi informativi geografici (GIS).

 

WATERSTEM (partecipazione)

  • Stima della intercettazione sotto chioma della pioggia (throughfall) e dell'umidità del suolo in bacini montani mediterranei ed installazione di strumenti per l'acquisizione dei dati;
  • campionamenti per l'analisi degli isotopi stabili dell'acqua in diversi comparti idrologici (torrenti, acque sotterranee, acque di ruscellamento, acque piovane);
  • raccolta di campioni di suolo (disturbato e indisturbato) per la determinazione di parametri fisici e idraulici (composizione granulometrica, conducibilità idraulica);
  • monitoraggio con tecniche remote tramite droni (UAS - Unmanned Aircraft Systems).

 

FLOris - MAN (partecipazione)

  • Acquisizione dati di strutture idrauliche in relazione alla vulnerabilità degli argini.

 

ACQUACENTRO (partecipazione)

  • Stima dei fabbisogni idrici in relazione ai cambiamenti climatici, con particolare riferimento ai fabbisogni irrigui.

 

St3TART (partecipazione)

  • Acquisizione di dati finalizzati alla validazione di misure satellitari e al loro utilizzo come strumento di monitoraggio della portata.

 

FORMAZIONE

2022 Certificato di pilota di drone (UAS) nelle categorie aperte A1 - A3ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile)

2011 Dottorato di ricerca in Meccanica Agraria Università della TUSCIA, Viterbo, Italia - Facoltà di AgrariaTesi:  Valutazione dei principali fattori di rischio e proposta di intervento per la sicurezza dei lavoratori nei frantoi oleari.

2007 Abilitazione all'esercizio della professione di Agronomo Federazione dei dottori agronomi e forestali dell'Umbria - Ordine di Perugia

2006 Laurea magistrale in Scienze dei sistemi colturali e dell'ambiente agrario (con lode) Università degli Studi di Perugia - Facoltà di Agraria Tesi:  Analisi tecnico - economica per la coltivazione del pioppo S.R.F.

2004 Laurea in Scienze e Tecnologie delle Coltivazioni Università degli Studi di Perugia - Facoltà di Agraria Tesi:  Il ruolo del miglioramento genetico nell'agricoltura biologica.

 

CORSI DI FORMAZIONE

  • giugno 2022 - corso di addestramento pratico individuale al volo UAS (Unmanned Aircraft System) presso la struttura di formazione Italdron a Terni, Umbria, Italia;
  • maggio 2022 Corso di formazione teorica per l'abilitazione al pilotaggio di UAS (Unmanned Aircraft System) nelle categorie aperte A1 - A3;
  • maggio 2022 - Corso di formazione teorica per l'abilitazione al pilotaggio di UAS (Unmanned Aircraft System) nelle categorie aperte A2;
  • maggio 2022 - Corso di formazione nell'attività di laboratorio informatico inerente i Sistemi Informativi e l'utilizzo del GIS. Corso di Ecologia e Fondamenti di Sistemi Ecologici. Università del Salento, Lecce, Italia.

 

AFFILIAZIONI

  • 2022 Società Idrologica Italiana
  • 2023 European Geoscience Union

 

ESPERIENZA LAVORATIVA

2022 Assegnista di ricerca presso CNR - IRPI (Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica)

2012 - 2021 Impiegato presso la società Anseme spa, Cesena, Italia.                                                                                                       

  • Specialista colturale e tecnico per la produzione di sementi ibride per ortaggi

2011 Azienda CRE fotovoltaico Srl - Foligno, Umbria, Italia 

  • Elaborazione dati - organizzazione e catalogazione normativa - redazione materiale informativo

2008 - 2009 Studio Agronomi Associati Perugia. Via Cesare Balbo 3 Perugia, Italia

  • Fotointerpretazione a video delle aree agricole dei diversi usi del suolo e assegnazione dei corrispondenti codici di utilizzo

2007 Università degli Studi della TUSCIA - Dipartimento di Geologia e Ingegneria Meccanica, Naturalistica e Idraulica, Viterbo, Lazio, Italia

  • Indagine e valutazione dei rischi per la salute dei lavoratori, l'ambiente e la sicurezza dei prodotti in alcune aziende agroalimentari umbre.