Rosa PAGLIARULO

Personale di Ricerca
Ricercatore
+39 080 5929594
+39 080 5929610
r.pagliarulo (at) ba.irpi.cnr.it
Via Amendola, 122/I 70126, Bari
Bari


Pubblicazioni  Recenti Significative.

PAGLIARULO R.,  COTECCHIA  F.,  COOP M.R.,  CHERUBINI C. (1995) Studio  litostratigrafico e geotecnico della Piana di Sibari con riferimento all'evoluzione  morfologica e ambientale del sito archeologico. Proc. I Convegno del Gruppo Naz. di Geologia Applicata. Geologia Applicata e  Idrogeologia. Vol.XXX, 375-391

COTECCHIA V., FIORILLO F., PAGLIARULO R., REINA A. (1996) Caratteri geologici della Valle dei Templi (Agrigento). Geologia Applicata e Idrogeologia, Vol. XXXI, pp.335-437

COTECCHIA V., PAGLIARULO R. (1999) Slope instability at Agrigento (Southern Italy) and its effect upon the archaeological heritage in the Valley of the Temples. Proc. 2nd Int. Cong. “Science and Technology for the safeguard of cultural heritage in the mediterranean basin” Vol. II, Elsevier, Paris.  pp.787- 790.

PAGLIARULO R., ANDRIANI G.F. (2000)  Geological and petrographic aspects of the calcarenitic facies in the Valley of the Temples of Agrigento (Central-Southern Sicily, Italy). Boll. Soc. Geol. It. Vol.19, pp. 21-29.

PAGLIARULO R., COTECCHIA F. (2000) Le influenze dell'evoluzione geoambientale e della compressione dei sedimenti sulla scomparsa dell'antica Sybaris. Proceedings GeoBen 2000   “Geological and geotechnical influences in the preservation of historical and cultural heritage" pp.715- 722.

CHERUBINI C., COTECCHIA V., PAGLIARULO R. (2000) Subsidence in the Sybaris Plain (Italy).  Vol 1. Proceedings of the 6th Int. Symp. On Land Subsidence. Editor: Carbognin L., Gambolati G., Johnson A.I. pp.3- 15

R. PAGLIARULO (2002) The glacio-eustatic control on the evolution of the Sibari alluvial plain (Southern Italy), I Workshop “Late Quaternary sea level changes and coastal zone evolution”,
GI 2 S Coast, Research Publication 1, pp 57- 60.

ANTONIOLI F., LAMBECK K., AMOROSI A., BELLUOMINI G., CORREGIARI A., DEVOTI S., DEMURO S., MONACO C., MAROCCO R., PAGLIARULO R., ORRU' P., SILENZI S. (2004) Sea level at 8 and 22 ka  cal BP along the Italian coastline. In Antonioli e Vai (Eds) “Climex Maps Italy Explanatory Notes. Pp. 11-14.

PAGLIARULO R., TRIZZINO R., TROTTA M., VALLETTA S. (2004) La fabbrica inquinata. In “Studio di fattibilità per il progetto di un parco sul sito ex Fibronit. Bari” Continuità. Rassegna Tecnica Pugliese. Pp. 12-15.

COTECCHIA V., FIORILLO F., MONTERISI L., PAGLIARULO R. (2005)  Slope instability in the Valley of Temples, Agrigento (Sicily)  Giornale di Geologia Applicata “Some engineering geological case histories in Italy”. Vol 1  Pp.91- 101

CHERUBINI C., COTECCHIA V., PAGLIARULO R. (2005) Review on land subsidence in the archaeological site of Sybaris (Southern Italy).  Giornale di Geologia Applicata “Some engineering geological case histories in Italy”. Vol 1. Pp. 13-21.

PAGLIARULO R. (2006) Coastal changes and the environmental evolution of the archaeological site of Sybaris (Southern Italy)  Geografia Fisica e Dinamica Quaternaria. Vol 29. pp.51-59.

BRUNO G., Cherubini C., Pagliarulo R., Surgo C., Trizzino R.(2006) Valutazione della suscettività al dissesto idrogeologico della fascia pedemontana dell’Appennino Dauno: il caso dell’abitato di Troia (Foggia) Giornale di Geologia Applicata .Vol 3. pp. 167- 172.

PAGLIARULO R., REINA A., TRIZZINO R., VALLETTA S. (2006) Analisi delle modificazioni del territorio connesse ai siti inquinati in territori urbani (brownfields): il caso dell’ex Fibronit di Bari. Giornale di Geologia Applicata  Vol. 4. pp. 201- 205.

CHERUBINI C., PAGLIARULO R. (2006) L’attività estrattiva a Canosa di Puglia. Le risorse lapidee dall’antichità ad oggi in area mediterranea. GEAM 183-187

PAGLIARULO R. (2007) Le variazioni eustatiche e le influenze climatiche sull’evoluzione della Piana di Sibari nel Tardo Quaternario Clima e cambiamenti climatici- Le attività di ricerca del CNR (Carli B., Cavarretta G., Colacino M., Fuzzi S., editori) Roma. 165- 168.




Attività di ricerca

Le attività di ricerca sono state indirizzate prevalentemente all’analisi geologica, geomorfologica e geologico applicativa dei fenomeni di instabilità del territorio in relazione alle condizioni geologico- strutturali e all’evoluzione geoambientale. In particolare gli studi sinora svolti si sono inquadrati nei seguenti settori:
- rilievi geologici di campagna;
-problematiche relative alle piane alluvionali;
-subsidenze e loro cause;
- evoluzione del paesaggio  e aspetti geologico- applicativi relativi ad aree costiere;
- dinamiche costiere e il loro impatto sull’evoluzione storica di siti archeologici rivieraschi;
valutazione della vulnerabilità delle aree costiere in relazione agli effetti delle variazioni del livello del mare;
- studi paleoclimatici sulle variazioni glacioeustatiche del livello mare;
- instabilità dei versanti in aree sismiche.
Contestualmente ha sviluppato esperienza per l’esecuzione di indagini e ricerche atte a delimitare aree a vocazione estrattiva nel territorio pugliese e relative prove di laboratorio con interpretazione delle proprietà delle rocce e dei terreni in base alle loro caratteristiche mineralogico-petrografiche nonché delle qualità geomeccaniche di materiali prelevati in cava, in particolare di rocce calcarenitiche.





Curriculum Vitae

Nata a Putignano (Bari) il 14.02.1954. Laurea in Scienze Geologiche con tesi in Petrografia presso l’Università degli Studi di Bari nel 1977. Dal 1983 al 1985 Borsista della Regione Puglia, la cui attività di ricerca è stata svolta presso il Politecnico di Bari. Negli anni 1985 e 1986 è titolare di contratti di lavoro come Collaboratore Esterno presso l’Istituto di Geologia Applicata e Geotecnica il Politecnico di Bari. Dal 01.09.1987 è Ricercatore in ruolo presso il CNR attualmente IRPI –Sezione Territoriale di Bari.