Roberto COSCARELLI

Personale di Ricerca
Ricercatore
Responsabile Sezione Secondaria
+39 0984 841417
roberto.coscarelli (at) irpi.cnr.it
Via C. B. Cavour, 4/6 87030, Rende (CS)
Cosenza


Among the most recent publications:

 Caloiero T., Coscarelli R., Gaudio R., Spatial and temporal variability of daily precipitation concentration in the Sardinia region (Italy). International Journal of Climatology, 39, 5006–5021, 2019. DOI: 10.1002/joc.6123. ISSN: 0899-8418

 Sirangelo B., Caloiero T., Coscarelli R., Ferrari E., A Stochastic approach for the analysis of long dry spells with different threshold values in Southern Italy. Water, 11, 2026, 2019. DOI: 10.3390/w11102026. ISSN: 2073-4441

 Caloiero T., Coscarelli R., Gaudio R., Leonardo G.P., Precipitation trend and concentration in the Sardinia region. Theoretical and Applied Climatology, 137, 297–307, 2019. DOI: 10.1007/s00704-018-2595-1. ISSN: 0177-798X

 Caroletti G.N., Coscarelli R., Caloiero T., Validation of satellite, reanalysis and RCM data of monthly rainfall in Calabria (Southern Italy). Remote Sensing, 11, 1625, 2019. DOI: 10.3390/rs11131625. ISSN: 2072-4292

 Antronico A., Coscarelli R., De Pascale F., Condino F., Social perception of geo-hydrological risk in the context of urban disaster risk reduction: a comparison between experts and population in an area of Southern Italy. Sustainability, 11(7), 2061, 2019. DOI: 0.3390/su11072061. ISSN 2071-1050

 Sirangelo B., Caloiero T., Coscarelli R., Ferrari E., A combined stochastic analysis of mean daily temperature and diurnal temperature range. Theoretical and Applied Climatology, 135, 1349–1359, 2019. DOI: 10.1007/s00704-018-2441-5. ISSN: 0177-798X

 Caloiero T., Sirangelo B., Coscarelli R., Ferrari E., Occurrence probabilities of wet and dry periods in southern Italy through the SPI evaluated on synthetic monthly precipitation series. Water, 10, 336, 2018. DOI: 10.3390/w10030336. ISSN: 2073-4441

 Caloiero T., Coscarelli R., Ferrari E., Application of the Innovative Trend Analysis Method for the Trend Analysis of Rainfall Anomalies in Southern Italy. Water Resources Management, 32, 4971–4983, 2018. DOI: 10.1007/s11269-018-2117-z. ISSN: 0920-4741

 Gullà G., Aceto L., Antronico L., Borrelli L., Coscarelli R., Perri F. (2018) A smart geotechnical model in emergency conditions: a case study of a medium-deep landslide in Southern Italy. Engineering Geology, 234 (21), 138-152, 2018. DOI: 10.1016/j.enggeo.2018.01.008. ISSN: 0013-7952 

 Coscarelli R., Caloiero T., Ferrari E., Sirangelo B., Detection and analysis of drought events in Calabria (southern Italy). Italian Journal of Engineering Geology and Environment, Special Issue 1, 13-25, 2018. DOI: 10.4408/IJEGE.2018-01.S-02. ISSN: 1825-6635

 Sirangelo B., Caloiero T., Coscarelli R., Ferrari E., Stochastic analysis of long dry spells in Calabria (Southern Italy). Theoretical and Applied Climatology, 127, 711–724, 2017. DOI: 10.1007/s00704-015-1662-0. ISSN:  0177-798X

 Caloiero T., Coscarelli R., Ferrari E., Sirangelo B., Trend analysis of monthly mean values and extreme indices of daily temperature in a region of southern Italy. International Journal of Climatology, 37, 284-297, 2017. DOI: 10.1002/joc.5003. ISSN: 0899-8418

 Sirangelo B., Caloiero T., Coscarelli R., Ferrari E., A stochastic model for the analysis of maximum daily temperature. Theoretical and Applied Climatology, 130, 275-289, 2017. DOI: 10.1007/s00704-016-1879-6. ISSN:  0177-798X

 Caloiero T., Coscarelli R., Ferrari E., Sirangelo B., Temporal analysis of rainfall categories in southern Italy (Calabria region). Environmental Processes, 4, 113–124, 2017. DOI: 10.1007/s40710-017-0215-1. ISSN: 2198-7491

 Antronico L., Coscarelli R., De Pascale F., Muto F., Geo-hydrological risk perception: a case study in Calabria (Southern Italy). International Journal of Disaster Risk Reduction, 25, 301-311, 2017. DOI: 10.1016/j.ijdrr.2017.09.022. ISSN: 2212-420

 Longobardi A., Buttafuoco G., Caloiero T., Coscarelli R., Spatial and temporal distribution of precipitation in a Mediterranean area (southern Italy). Environmental Earth Sciences, 75, 189, 2016. DOI: 10.1007/s12665-015-5045-8. ISSN: 1866-6280

 Caloiero T., Sirangelo B., Coscarelli R., Ferrari E., An analysis of the occurrence probabilities of wet and dry periods through a stochastic monthly rainfall model. Water, 8, 39, 2016. DOI: 10.3390/w8020039. ISSN: 2073-4441

 Coscarelli R., Caloiero T., Minervino I., Sorriso-Valvo M., Sensitivity to desertification of a high productivity area in Southern Italy. Journal of Maps, 12, 573–581, 2016. DOI: 10.1080/17445647.2015.1054904. ISSN: 1744-5647

 Caloiero T., Coscarelli R., Ferrari E., Sirangelo B., Trends in the daily precipitation categories of Calabria (southern Italy). Procedia Engineering, 162, 32–38, 2016. DOI: 10.1016/j.proeng.2016.11.008. ISSN 1877-7058

Attività di Ricerca anche nell’ambito di Progetti di Ricerca Europei, Nazionali e Regionali e attività consulenza tecnico-scientifica in Convenzioni tra Istituto ed Enti pubblici, nei seguenti settori: trend pluviometrici, modellazione idrologica, analisi di lunghi periodi siccitosi, connessione tra piogge e indici climatici globali, analisi delle cause innescanti fenomeni di dissesto ad elevato impatto, percezione dei rischi da parte della popolazione, erosione idrica dei suoli, desertificazione.

 

E’ nato nel 1964 a Cosenza (Calabria, Italia).

Ha conseguito la Laurea con lode in Ingegneria Civile per la Difesa del Suolo e la Pianificazione Territoriale (sezione Idraulica) presso l'Università della Calabria il 2/10/1990.

E’ stato vincitore di diverse borse di studio nel settore della difesa del suolo, dell’Idraulica e Costruzioni Idrauliche, finanziati dalla Regione Calabria, dal CNR, dal Dipartimento Ambiente dell’ENEA.

Dal 1991 al 1997 ha collaborato con l'Università della Calabria, nel corso di "Idrologia sotterranea" (Facoltà di Ingegneria), ed è stato componente delle commissioni d'esame delle discipline di "Idrologia sotterranea" e "Gestione delle risorse idriche".

Ha effettuato docenze:

  • su tematiche riguardanti le acque sotterranee, in Corsi Europei di Formazione, nell’ambito dei programmi COMETT, promossi dalla Techware Italia (Technology For Water Resources) e organizzati all’Università della Calabria;
  • su tematiche riguardanti il rischio idrogeologico in alcuni Master Universitari di I e II Livello organizzati presso l’Università della Calabria;
  • su tematiche riguardanti i rischi naturali, nei corsi di formazione per operatori di protezione civile, organizzati dal FORMEZ (Roma) e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile.

Da novembre 1997 a marzo 2001 ha lavorato (con la qualifica di ingegnere direttore) presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Protezione Civile. Ha operato nelle fasi post-evento di importanti catastrofi naturali (terremoto Umbria-Marche, evento franoso di Sarno, etc.), nell’ambito delle quali ha coordinato i gruppi tecnici per valutare i danni conseguenti agli eventi. E’ stato membro di diversi comitati tecnico-scientifici nominati per la gestione delle fasi post-evento.

Ha collaborato con l'Università della Calabria (laboratori CAMILAB - Laboratorio di Cartografia Ambientale e Modellistica Idrogeologica), dove ha coordinato il Gruppo di Lavoro per la Convenzione tra l'Università della Calabria e il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, per quanto riguarda l'applicazione di modelli di previsione di frane e inondazioni.

Attualmente lavora come Ricercatore presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche d'Italia, Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica – Sede Secondaria di Cosenza (CNR-IRPI), nelle tematiche dei cambiamenti climatici e dei loro impatti sul territorio, il rischio idrogeologico e la sua percezione, la siccità idrologica.

E’ componente (dal XXXIII ciclo) del Collegio dei Docenti per il Dottorato di Ricerca in “Scienze e Ingegneria dell'Ambiente, delle Costruzioni e dell'Energia (S.I.A.C.E.)” – Università della Calabria.

E’ componente del Comitato di Indirizzo permanente dei Corsi di studio del Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università della Calabria

È componente, in qualità di Rappresentante dell’IRPI, del Gruppo di Lavoro dell’Area Strategica “Cambiamenti Globali” del Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l'Ambiente del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Dal 1° dicembre 2018 è Responsabile della Sede Secondaria di Cosenza del CNR-IRPI

Dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019 è stato Presidente dell’Area Territoriale della Ricerca di Cosenza del CNR.

Coordinamento e Partecipazione a progetti di ricerca:

  • E’ fra i Principal Investigator del Progetto di Ricerca Europeo triennale “INDECIS – Integrated approach for the development across Europe of user oriented climate indicators for GFCS high-priority sectors: agriculture, disaster risk reduction, energy, health, water and tourism” nell’ambito della “ERA4CS Joint Call on Researching and Advancing Climate Services Development - Topic B)” – Coordinatore: Enric Aguillar (Università Rovira I Virgili – Tarragona).
  • È Responsabile Scientifico per il CNR-IRPI del Progetto biennale di Ricerca e Sviluppo “SMoRI-Smart Monitoring per il controllo di bacini ad elevato rischio idrogeologico” nell’ambito del POR CALABRIA FESR-FSE 2014-2020 – ASSE I Promozione della ricerca e dell’Innovazione, Obiettivo Specifico 1.2, Azione 1.2.2 – Soggetto Capofila: SIRFIN S.p.A.
  • È componente del Gruppo di Ricerca del Progetto (durata 30 mesi) “OT4CLIMA - Sviluppo di tecnologie innovative di Osservazione della Terra per lo studio del Cambiamento cLimatico e dei suoi IMpatti su Ambiente e territorio” nell’ambito del PON “RICERCA E INNOVAZIONE” 2014 - 2020 –di cui all’Avviso D.D. del 13 luglio 2017 n. 1735 – Soggetto Capofila: Consiglio Nazionale delle Ricerche.
  • È componente del Gruppo di Ricerca del Progetto biennale “From population risk perception to social vulnerability in coastal areas subject to climate change: a proposal for risk management strategies in two Mediterranean regions” nell’ambito dell’”Accordo Bilaterale CNR/University of Malta (UM)”.
  • È stato componente del Gruppo di Ricerca del Progetto biennale di Ricerca e Sviluppo “RMS – FILIERA. Risk Management System – Filiera della Gestione del Rischio Idrogeologico” nell’ambito del POR CALABRIA FESR-FSE 2014-2020 – ASSE I Promozione della ricerca e dell’Innovazione, Obiettivo Specifico 1.2, Azione 1.2.2 – Soggetto Capofila: SETEGET.
  • È stato coordinatore scientifico del progetto di ricerca "ISPARIDE - Identificazione e stima dei parametri per la valutazione del rischio di desertificazione" (maggio 2004 - maggio 2007), finanziato dal Ministero Italiano dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca;
  • È stato componente del Gruppo di Lavoro nell’ambito della Convenzione tra il CNR IRPI e il Commissario Delegato (Ordinanza n. 3862/2010) per lo svolgimento di attività di consulenza tecnico-scientifica per studi, indagini e monitoraggio nella frazione Ianò del Comune di Catanzaro e nel Comune di Maierato (Calabria - Italia);
  • È stato componente del Gruppo di lavoro CNR IRPI sulle attività di "Studio e sperimentazione di metodologie e tecniche per la mitigazione del rischio idrogeologico" - lotti 1 e 2 - (POR CALABRIA 2000-2006 - Asse 1 – Risorse naturali Misura 1.4 - Sistemi insediativi Azione 1.4.c – Azioni di studio, programmazione, sperimentazione, monitoraggio, valutazione e informazione finalizzati alla predisposizione e gestione di politiche integrate d’intervento di difesa del suolo);
  • È stato componente del Gruppo di Lavoro nella Convenzione Scientifica (2003-2004) tra il CNR-IRPI e l’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e i Servizi in Agricoltura della Calabria (ARPACAL) per quanto riguarda il tema: "Valutazione del rischio di erosione in Calabria";
  • È stato Responsabile Scientifico per il CNR-IRPI del progetto di ricerca "MIRASAT - Metodologia per la valutazione degli indicatori di rischio tramite telerilevamento satellitare", finanziato dalla Regione Calabria. Partner leader: EPSILON Italia.

 È componente dell’Editorial Board della Rivista internazionale “Advances in Meteorology” - Hindawi Limited, London (UK).

 È revisore per le riviste scientifiche Journal of Hydrology, Theoretical and Applied Climatology, Atmospheric Research, International Journal of Climatology, Physics and Chemistry of the Earth, Stochastic Environmental Research and Risk Assessment, Water, etc.

 Ha partecipato a numerosi Seminari e Convegni scientifici, nazionali e internazionali, anche in qualità di Relatore.

 È correlatore di numerose tesi di laurea (triennali e specialistiche) della Facoltà di Ingegneria dell’Università della Calabria, nelle tematiche del rischio idrogeologico, e di una tesi di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Idraulica – XX Ciclo – presso il Politecnico di Milano e Responsabile Scientifico di alcuni Assegni di Ricerca presso il CNR IRPI – UOS di Cosenza.

 Componente di numerose Commissioni d’Esame per Assegni di Collaborazione ad Attività di ricerca sui temi inerenti: fenomeni di degrado del suolo, fenomeni di desertificazione, eventi idrologici estremi, analisi di dati geotecnici, verifiche di stabilità di frane in aree urbane.

 È autore/co-autore di numerosi lavori, pubblicati su riviste internazionali e nazionali, o presentati a convegni/workshop nazionali ed internazionali, nelle tematiche dei trend climatici, della siccità, dell’erosione idrica dei suoli, della desertificazione e degli eventi estremi.