Grandi Frane: Monitoraggio, Modellazione, Mitigazione

Monitoraggio e modellazione per la valutazione della pericolosità da frana e per la gestione del rischio

evindenza-grandi-frane-mortisa-

Background

Lo studio della dinamica di grandi frane è un processo euristico che si basa sull’integrazione di diverse metodologie di indagine: analisi geologiche/geomorfologiche, monitoraggi (tradizionali e innovativi) e modelli numerici. La mitigazione del rischio può richiedere la realizzazione di interventi particolarmente onerosi che necessitano studi approfonditi e specifici per il singolo fenomeno franoso.

Scopo

L’obiettivo primario del progetto è lo studio della dinamica delle grandi frane e la gestione del rischio indotto. Il progetto si propone di applicare e testare tecniche tradizionali e innovative di monitoraggio e modellazione numerica al fine di valutare la pericolosità e definire interventi di mitigazione strutturali e non strutturali per grandi fenomeni franosi. Gli approcci innovativi, una volta dimostrata la loro efficacia e efficienza, saranno poi materia di pubblicazioni scientifiche.

Metodi

Il monitoraggio garantisce sia il controllo dell’evoluzione delle grandi frane (anche con finalità di allertamento e allarme) sia la creazione di un database per calibrare e validare modelli numerici che assistano nella comprensione dei meccanismi di innesco ed evoluzione dei fenomeni e guidino la progettazione di misure di mitigazione strutturale. Oltre a questo, in una seconda fase, il monitoraggio permette di valutare l’efficacia degli interventi nel tempo.

Risultati

  • Sviluppo di modelli numerici innovativi per la valutazione delle incertezze legate alla definizione del modello geologico/geotecnico;
  • Identificazione di pattern dinamici per caratterizzare gli spostamenti differenziali di grandi fenomeni franosi e pertanto per produrre scenari di rischio più affidabili;
  • Definizione di interventi di mitigazione strutturale e non strutturale particolarmente focalizzati a garantire la resilienza agli eventi franosi degli assi viari
  • Testing di strumenti di monitoraggio low cost e innovativi
  • Pubblicazione dei risultati ottenuti

Prodotti

  • Pubblicazioni in riviste scientifiche;
  • Relazioni tecniche