Previsione delle onde di piena e valutazione del rischio idraulico

(FLORIS)

evidenza-floris

Background

Il progetto è finalizzato allo studio della previsione delle onde di piena ed alla valutazione degli effetti dovuti ai processi di esondazione ed allagamento delle aree peri-fluviali (valutazione del rischio idraulico), anche in presenza di opere idrauliche di sbarramento fluviale di cui si considera anche la potenziale vulnerabilità.

Scopo

Sviluppo di una procedura per una previsione probabilistica delle onde di piena in tempo reale (stima fascia di confidenza 90%) basata su tutte le informazioni disponibili.
Identificazione di linee guida per la selezione dell’approccio più idoneo per lo studio della pericolosità idraulica e sviluppo di una procedura per l’analisi della pericolosità idraulica residua, anche in tempo reale.

Metodi

Sviluppo/miglioramento di modelli per la previsione delle piene fluviali nell’ambito di sistemi di monitoraggio ed allerta in tempo reale anche mediante l’uso di tecniche di assimilazione.
Verifica e validazione di procedure note per la valutazione dell’incertezza predittiva quale componente fondamentale della previsione.
Analisi di diverse metodologie per la delimitazione delle aree allagabili includendo anche la valutazione della vulnerabilità delle opere idrauliche.

Risultati

Catena modellistica di previsione delle onde di piena e di stima dell’incertezza predittiva da inglobare operativamente nei sistemi di monitoraggio, previsione e gestione in tempo reale.
Procedura di riferimento per la selezione dell’approccio idoneo per lo studio delle aree allagabili. Linee guida metodologia per l’analisi della pericolosità idraulica residua.