Il contributo del Cnr a #italiasicura

comunicato-stampa-50x50

Presentata l’iniziativa #italiasicura contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche

Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, e ha presentato l’iniziativa #italiasicura contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche in tutte le Regioni.

Si tratta del più importante investimento nella storia della Repubblica, 4 miliardi di euro, in prevenzione del rischio geo-idrologico.

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche – che da anni si occupa di promuovere ed eseguire attività di ricerca e sviluppo tecnologico nel settore (frane, inondazioni, erosioni, siccità, ecc.) e per il reperimento e la gestione delle risorse idriche – vede con favore l’iniziativa e ribadisce alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la disponibilità e l’interesse a contribuire a #italiasicura offrendo le competenze uniche sviluppato dagli Istituti del Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente, in particolare di quelli che si occupano di previsione e mitigazione dei dissesti geo-idrologici, di ricerca e gestione delle risorse idriche, e degli effetti dei cambiamenti climatici e ambientali.

Siamo convinti che tali competenze possano essere di grande aiuto al successo di #italiasicura e che un investimento così consistente e necessario, per un Paese come l’Italia, soggetto in modo continuo e diffuso ai fenomeni calamitosi, non possa prescindere dall’utilizzo delle migliori conoscenze scientifiche e tecnologiche disponibili.

Riferimenti: dott. Enrico Brugnoli, Direttore del Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente, del Cnr;
dott. Fausto Guzzetti, Direttore dell’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica, del Cnr

11/07/2014

Fonte www.cnr.it