Alessandro Cesare MONDINI

Personale di Ricerca
Ricercatore
+39 075 5014421
+39 075 5014420
alessandro.mondini (at) irpi.cnr.it
Via della Madonna Alta, 126 06128, Perugia
Perugia


geomorfologia

Pubblicazioni

Mondini è autore di articoli pubblicati in riviste internazionali, di comunicazioni orali e poster a convegni nazionali e internazionali, di report tecnici di progetto per ESA e per ASI.


 

A.C. Mondini, A. Viero, M.Cavalli, L.Marchi, G.Herrera, and F.Guzzetti (2014). Comparison of event landslide inventories: the Pogliaschina catchment test case, Italy. NHESS, accepted for pubblication

Mondini A.C., Chang K-T. (2014). Combining spectral and geoenvironmental information for probabilistic event landslide mapping. Geomorphology 213 183-189. http://dx.doi.org/10.1016/j.geomorph.2014.01.007

Mancinelli P., Minelli F., Mondini A., Pauselli C., Federico C. (2014). A downscaling approach for geological characterization of the Raditladi basin of Mercury. Geological Society of London, Special Publications “Volcanism and Tectonism Across the Inner Solar System”. doi:10.1144/SP401.10.

Chang K-t., Chiang S-h., Chen Y-c., Mondini A.C. (2014) Modeling the spatial occurrence of shallow landslides triggered by typhoons. Geomorphology 208 137-148. doi:10.1016/j.geomorph.2013.11.020.

Mondini A.C., Marchesini I., Rossi M., Chang K-T., Pasquariello G., Guzzetti F. (2013). Bayesian framework for mapping and classifying shallow landslides exploiting remote sensing and topographic data. Geomorphology 201 135-147. doi:10.1016/j.geomorph.2013.06.015.

Del Ventisette C., Ciampalini A., Manunta M., Calò F., Paglia L., Ardizzone F., Mondini A.C., Reichenbach P., Mateos R.M., Bianchini S., Garcia I., Füsi B., Deák Z.V., Rádi K., Graniczny M., Kovalski Z., Piatkovska A., Przylucka M., Retzo H., Strozzi T., Colombo D., Mora O., Sánchez F., Herrera G., Moretti S., Casagli N., Guzzetti F. (2013). Exploitation of Large Archives of ERS and ENVISAT C-Band SAR Data to Characterize Ground Deformations. Remote Sensing. 2013, 5, 3896-3917; doi:10.3390/rs5083896.

Guzzetti F., Mondini A., Cardinali M., Fiorucci F., Santangelo M., Chank K-T. (2012). Landslide inventory maps: new tools for an old problem. Earth-Science Reviews. 112 42-66. doi:10.1016/j.earscirev.2012.02.001.

Ardizzone F., Basile G., Cardinali M., Casagli N., Del Conte S., Del Ventisette C., Fiorucci F., Garfagnoli F., Gigli G., Guzzetti F., Iovine G., Mondini A.C., Moretti S., Panebianco M., Raspini F., Reichenbach P., Rossi M., Tanteri L., Terranova O. (2012). Landslide inventory map for the Briga and the Giampilieri catchments, NE Sicily, Italy, Journal of Maps 1-5 doi:10.1080/17445647.2012.694271.

Chiang S-H, Chang K-T, Mondini A.C., Tsai B-W, Chen C-Y. (2011). Simulation of event-based landslides and debris flows at watershed level. Geomorphology 138 306-318. doi:10.1016/j.geomorph.2011.09.016.

Mondini A.C., Chang K., Yin H.Y. (2011). Combining Multiple Change Detection Indices for Mapping Landslides Triggered by Typhoons. Geomorphology 134 440-451. doi:10.1016/j.geomorph.2011.07.021.

Mondini A.C., Guzzetti F.,Reichenbach P., Rossi M., Cardinali M., Ardizzone F. (2011). Semi-automatic recognition and mapping of shallow landslides using optical satellite images. Remote Sensing of Environment 115 1743-1757. doi:10.1016/j.rse.2011.03.006.

Fiorucci F., Cardinali M., Carlà R., Rossi M., Mondini A.C., Santurri L., Ardizzone F., Guzzetti F. (2011). Seasonal landslide mapping and estimation of landslide mobilization rates using aerial and satellite images. Geomorphology 129 59-70. doi:10.1016/j.geomorph.2011.01.013.

Santangelo M., Cardinali M., Rossi M., Mondini A.C., Guzzetti F. (2010) .Remote landslide mapping using a laser rangefinder binocular and GPS. NHESS 10 2539-2546. doi:10.5194/nhess-10-2539-2010.

Notarnicola C., and Mondini A.C. (2010). Use of historical orthophotos and digital elevation model to link watershed land use changes and storm flow response in a Karst environment. Journal of Applied Remote Sensing Vol. 3, 033574, doi: 10.1117/1.3284717.

Rossi M., Guzzetti F., Reichenbach P., Mondini A., Peruccacci S. (2009). Optimal landslide susceptibility zonation based on multiple forecasts. Geomorphology 114 129-142. doi:10.1016/j.geomorph.2009.06.020.

Balconi C., Casagrande F., Lange W., Mondini A. (1996) Non-linear dinamics of passive coherently driven mesoscopic micromaser. Phys Rev. A 54 898 (1996) July.

 

Attività di Ricerca

Mondini ha maturato esperienze di ricerca su tematiche di Remote Sensing e di analisi di dati territoriali e ambientali, tra cui (1) processing di immagini ottiche nell’infrarosso termico sia da aereo che da satellite e elaborazione di misure di temperatura superficiale del suolo,  (2) implementazione di simulatori di immagini satellitari nell’infrarosso termico, (3) processing di immagini ottiche sia da aereo che da satellite e elaborazione di mappe tematiche (neve, NDVI, uso del suolo) per la caratterizzazione del territorio, (4) processing di immagini ottiche e SAR VHR da satellite per la produzione di cartografie dei dissesti, (5) implementazione di metodi stocastici di Montecarlo, basati sulle catene di Markov, per la generazione di mappe tematiche sintetiche a partire da tematismi ricavati da immagini satellitari,  (6) data assimilation di mappe tematiche da immagini satellitari in modelli fisici e parametrici (7), raccolta, validazione e analisi di misure a terra (dati nivologici, meteo-climatici, fisici), (8) spazializzazione dei dati attraverso l’utilizzo di tecniche statistiche di multiregressione e geostatistiche in ambiente GIS.

 


 

Curriculum Vitae

Alessandro Mondini è Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ed è membro del gruppo di ricerca in Geomorfologia dell’Istituto di Ricerca la Protezione Idrogeologica (IRPI , www.irpi.cnr.it ), a Perugia. Nel 2012 consegue il Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra e Geotecnologie, presso l'Università degli studi di Perugia, con una tesi di Remote Sensing dal titolo "Remote Sensing data and methodologies for semi-automatic event landslide mapping".Nel 1995 si è laureato in Fisica, indirizzo atomico-molecolare, presso l’Università degli Studi di Milano, con una tesi di Ottica Quantistica dal titolo “Dinamica non lineare di un micromaser in regime mesoscopico”. Dal 1997 al 2000 ha lavorato presso Pirelli Tyres S.p.A., Dipartimento di “Ricerca e Sviluppo”, dove ha implementato un modello FEM e ai Volumi Finiti per simulazioni di acquaplano. Dal 2000 al 2004 ha lavorato presso Bruker Optics S.r.l., Dipartimento di  “Sviluppo Applicazioni” e ha fornito supporto applicativo, in ambito FT-IR,  a centri di ricerca italiani, in particolare all’INFN di Frascati presso la facility della luce di sincrotrone (DAFNE). Dal 2004 al 2005 ha lavorato presso ARPA Lombardia, dipartimento “Sistemi Informativi”, occupandosi di Remote Sensing e analisi di dati territoriali e ambientali. Dal 2005 al 2008 ha lavorato presso Carlo Gavazzi Space S.p.A., Dipartimento di “Earth Observation” e si è occupato di problematiche di Remote Sensing anche in contesto geomorfologico. Ha partecipato a progetti dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) legati all’utilizzo di tecnologie di satellitari tra cui Temis (www.temis.nl), PROMOTE I e II, (www.gse-promote.org), EO-HYDRO (www.eohydro.com) , e SPACE4ENERGY (www.space4energy.org) per quest’ultimo in qualità di responsabile scientifico. Partecipa al progetto MORFEO (www.morfeoproject.it) dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) per l’utilizzo di dati e tecnologie satellitari per l’identificazione, mappatura, monitoraggio e previsione delle frane.