Studio e monitoraggio della frana del Rotolon

rotolon-evidence1

Background

All’inizio di novembre 2010 eventi piovosi di carattere eccezionale colpirono la Regione del Veneto provocando la riattivazione della frana del Rotolon che rappresenta una grave minaccia per il paese di Recoaro Terme, Vicenza, Italia.

Scopo

  • Studio del fenomeno franoso,
  • progettazione e realizzazione di un sistema di monitoraggio, geotecnico e topografico,
  • modellazione,
  • attività supporto alle decisioni in caso di emergenza.

Metodi

  • raccolta ed analisi di dati pregressi
  • creazione e gestione di una banca dati
  • analisi di stabilità e modellazione della frana
  • creazione di un portale web per la gestione e la consultazione delle misure
  • monitoraggio geotecnico e topografico
  • servizio di supporto delle decisioni in caso di emergenza

Risultati

Per il bacino del Rotolon è stato realizzato un sistema di allerta al fine di mitigare il rischio frana. Il sistema è composto da tre componenti: un sistema di allarme, un sistema di monitoraggio e un sistema di supporto alle decisioni.

Prodotti

Nell’ambito del progetto è stata realizzata una piattaforma web per il monitoraggio automatico e continuo della frana e sono stati pubblicati diversi articoli su riviste internazionali.

Conclusioni

La realizzazione del sistema di allerta ha fortemente ridotto il rischio dell’area di studio fornendo anche informazioni utili per la modellazione della dinamica della frana e per la definizione di fattori di innesco.