Progetto rist2 in partenza

news-200x200

Proseguono le ricerche in alta quota grazie al progetto RiST2, co-finanziato dalla Fondazione CRT di Torino. L’area di studio è il bacino glaciale della Bessanese. Le principali attività di ricerca consistono nel proseguimento degli studi sulle relazioni fra la variabilità climatica e i processi morfodinamici, con particolare riferimento al ruolo della temperatura e delle proprietà termiche dei materiali geologici (es. roccia, detrito, acqua). L’utilizzo di micro data logger metrologicamente riferiti e con conosciuta incertezza delle misure permette un approccio di frontiera verso le tematiche studiate. Il progetto è realizzato dal gruppo GeoClimAlp, unitamente ai partner MeteoMet, Rifugio Gastaldi, CAI Torino, Museo Nazionale della Montagna e Comune di Balme.

Pagina web del progetto al sito http://geoclimalp.irpi.cnr.it/

Brochure »

news-rist2-2018
news-rist2-loghi-2018