News

“Io non rischio”, l’IRPI CNR tra i partner scientifici

news-200x200

L’11 ottobre scorso è stata presentata l’ottava edizione di “Io non rischio – Buone pratiche di protezione civile” presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile (Roma). Questa campagna di sensibilizzazione nazionale sui rischi naturali legati a frane, inondazioni, terremoti e maremoti avrà luogo in circa 300 piazze italiane grazie a circa 3500 volontari durante il weekend dal 13 al 14 ottobre. L’elenco completo delle piazze italiane interessate dall’evento il prossimo 13 e 14 ottobre è disponibile sulla pagina web ufficiale della campagna dove è possibile trovare anche ulteriore materiale informativo.

I promotori dell’iniziativa sono: il dipartimento di Protezione Civile con ANPAS-Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze, INGV-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e ReLUIS-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

Inoltre i partner scientifici sono: ISPRA-Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, OGS-Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima e CNR-IRPI Istituto di Ricerca per la Protezione Idro-geologica del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Altre informazioni »

IRPI is participating to OGRS 2018 symposium

news-200x200

Giuseppe Esposito (CNR IRPI) held a presentation, at the OGRS 2018 symposium, about ‘SAR-derived image segmentation for landslides detection’.
The extended abstract of the talk is available here: https://peerj.com/preprints/27212/
The work was done in the framework of the “STRESS project” (http://www.irpi.cnr.it/en/project/stress/#more-28973), supported by Cariplo Fundation.

IRPI at the 26th International Conference on Optical Fibre Sensors (OFS) in Lausanne, Switzerland

news-200x200

The 26th OFS, acknowledged as the world’s leading conference on all topics related to photonic sensing technologies, is taking place in Lausanne, Switzerland during this week. Luca Schenato from the Padova branch is attending the conference and has the honour to give an invited talk about “Distributed Sensing in Geotechnical and Hydrogeological applications”. Furthermore, he will present the results about a novel 3D-printed fiber optic pressure sensor with A. Pasuto and co-workers from the University of Padova.

Gruppo di Idrologia dell’IRPI tra i finalisti della competizione internazionale Copernicus Master

news-200x200

Il gruppo di Idrologia del CNR IRPI è tra i tre finalisti della competizione internazionale Copernicus Master (https://www.copernicus-masters.com/) ed in particolare per la sfida “BayWa Smart Farming Challenge” (https://www.copernicus-masters.com/prize/baywa-challenge/) indirizzata allo sviluppo di idee innovative per la sostenibilità dell’agricoltura. Maggiori informazioni si possono trovare nel comunicato stampa di BayWa e su Twitter.

Auguri al nostro gruppo per la vittoria finale!

news-gruppo-idrologia-finalista-competizione-2018

L’IRPI partecipa al XIII IAEG Congress

news-200x200

Si sta svolgendo dal 15 settembre il tredicesimo IAEG Congress nella città di San Francisco in California e terminerà nella giornata del 23. Il meeting dal titolo Engineering Geology for a Sustainable World vede impegnati alcuni dei ricercatori dell’IRPI CNR, tra i quali lo stesso direttore Fasuto Guzzetti. Per maggiori informazioni sul programma in corso e sul tema in oggetto è possibile consultare la pagina ufficiale dell’evento https://www.aegannualmeeting.org/.

Un prototipo di stazione meteo realizzato dai ragazzi dell’ITT di Catiglione del Lago

news-200x200

Si è concluso venerdì 14 il secondo stage, nel contesto dell’alternanza scuola lavoro, dei ragazzi dell’ITT di Castiglione del lago. I quattro studenti, al quinto anno del percorso di studi ad indirizzo informatico, nell’arco di tempo di due settimane hanno ideato e improntato un prototipo di stazione meteo per la rilevazione di temperatura, umidità dell’aria, umidità del suolo e velocità del vento. Utilizzando alcuni moduli elettronici ‘Arduino’ la stazione è in grado di immagazzinare ed inviare i dati misurati via rete wireless e di fornire ad un dispositivo ad essa connesso una visualizzazione grafica e tabellare via browser dei dati stessi. L’apparato, essendo alimentato da un pannello solare, risulta essere energeticamente autonomo e se verrà corredato in futuro di un’ interfaccia GSM potrebbe essere utilizzato da remoto in luoghi e territori anche non facilmente raggiungibili. Resta aperta la possibilità del proseguo della collaborazione dei ragazzi con l’IRPI per il completamento dello sviluppo del prototipo ai fini di renderlo totalmente operativo.

Di seguito le foto della giornata di venerdì 14 di presentazione a tutto l’Istituto dei lavori svolti.

I quattro studenti, da sinistra: Matteo Violi, Filippo Broccolini, Lorenzo Mencaroni, Lorenzo Bianciardi.

news-stage-itt-2018-2

Foto di gruppo dei ragazzi coi professori Valentina Falucca e Pietro Palladino da destra e due dipendenti IRPI da sinistra, Ivan Marchesini (Tutor dei ragazzi) e Massimo Melillo (ricercatore).

news-stage-itt-2018-3

Altre immagini della giornata.

news-stage-itt-2018-1

news-stage-itt-2018-5

news-stage-itt-2018-4

Al corso dell’ESA, Margherita Rocchetti premiata per il miglior poster

news-200x200

Nella giornata odierna – venerdì 14 settembre – Margherita Rocchetti, borsista presso l’IRPI CNR, ha vinto il premio relativo al miglior poster presentato all’evento organizzato dall’ESA; 8th Advanced Training Course on Land Remote Sensing con un lavoro dal titolo ‘Combined use of multi-temporal optical and SAR Sentinel images for landslide detection‘.

Di seguito il riconoscimento e il poster premiato.

news-premio-poster- rocchetti-2018

Presentazione standard di PowerPoint

Ricercatrice IRPI invitata a presentare al Land Remote Sensing Advanced Course

news-200x200

Venerdì 14 settembre Angelica Tarpanelli, ricercatrice dell’IRPI- CNR di Perugia, contribuirà al 8th ESA Land Remote Sensing Advanced Course 2018 con una presentazione dal titolo: “River Discharge and Lake Volume Variation using Radar Altimetry and Imaging Sensors”. Il corso è organizzato dall’Agenzia Spaziale Europea e si tiene presso l’Università di Leicester, nel Regno Unito, dal 10 al 14 settembre 2018. Lo scopo del corso è formare la prossima generazione di scienziati dell’Osservazione della Terra (EO) all’uso di dati satellitari per l’avanzamento scientifico e applicativo.

 

news-corso-telerilevamento-esa-2018-tarpanelli

Special Issue lead by IRPI researchers on Remote Sensing

news-200x200

Special Issue lead by IRPI researchers on Remote Sensing about hydrological extremes and natural hazards has been announced. The Special Issue is co-edit by Christian Massari and Luca Ciabatta together with other researchers from international institutions (NASA, George Mason University and IMD). The deadline for submission is 30 Sept. 2019. Please find futher information at http://www.mdpi.com/journal/remotesensing/special_issues/hydrometeorological_extremes.

L’IRPI partecipa al corso avanzato di telerilevamento promosso dall’ESA

news-200x200

Margherita Rocchetti, borsista bresso il CNR IRPI di Perugia presenterà oggi – 11 settembre 2018 – il poster dal titolo ‘Combined use of multi-temporal optical and SAR sentinel images for landslide detection‘ al ‘8th ESA Land Remote Sensing Advanced Course 2018‘. Maggiori informazioni possono essere reperite al seguente link http://eoscience.esa.int/landtraining2018/.